Localizzare un cellulare con maps

Google Maps: come tracciare la posizione di una persona, focus sicurezza e privacy

In entrambi i casi, effettua il login utilizzando lo stesso account Google associato al device da localizzare. Nel caso in cui ti trovassi nelle vicinanze del device, pigia sul pulsante Riproduci audio , in modo da avviare la riproduzione di un suono sul dispositivo: In alternativa, premi sul pulsante Blocca dispositivo per impostare un codice di blocco per lo schermo, se questo non è presente, e attivare la visualizzazione di un messaggio personalizzato nella schermata di blocco.

  • spia acqua iphone 6s Plus!
  • vedere password wifi iphone 8 Plus;
  • Come tracciare la posizione di qualcuno in Google Maps;

Tutti i comandi che puoi inviare tramite lo strumento Trova il mio dispositivo di Google richiedono una connessione a Internet attiva sul dispositivo. Trova il mio iPhone è lo strumento predefinito di iOS che serve per localizzare un device da remoto.

Affinché Trova il mio iPhone funzioni correttamente, è necessario che il device da localizzare sia stato correttamente associato a un account iCloud. Successivamente, verifica che Trova il mio iPhone sia stato correttamente attivato: Non dimenticare anche di premere sulla dicitura Condividi la mia posizione e di attivarla, spostando la sua levetta su ON.

Come tracciare la posizione di qualcuno in Google Maps

A tal proposito, se non sai come procedere, leggi il mio tutorial dedicato. Questa è usufruibile in maniera gratuita per quanto riguarda i suoi strumenti principali, permette di collegare massimo tre device allo stesso account ed è di facile utilizzo. Infine, soltanto per quanto riguarda i dispositivi Android , è possibile bloccare il dispositivo da remoto Lock device , eseguire il ripristino alle impostazioni di fabbrica Wipe Data e recuperare i file presenti da remoto Retrive files.

Infine, se il tuo cellulare è stato rubato e non riesci ad applicare i consigli indicati in questo mio tutorial, ti consiglio di eseguire il blocco del tuo device contattando il servizio clienti del tuo gestore di telefonia. Please click here if you are not redirected within a few seconds.

Come localizzare un cellulare acceso

Questo sito contribuisce alla audience di. Salvatore Aranzulla Day 26 ottobre a Milano. Home Telefonia Cellulari Spiare cellulari Come localizzare un cellulare acceso Hai cercato sotto il letto, tra i cuscini del divano, persino in cucina e in bagno, ma non riesci proprio a trovare il tuo cellulare. La maggior parte degli smartphone attualmente in commercio, compresi quelli più economici, dispone di un modulo GPS che permette di localizzare il dispositivo da remoto e di orientarsi facilmente quando si utilizzano i servizi di mappe, come ad esempio Google Maps e Apple Maps.

Se tu sei interessato all'argomento e vuoi scoprire come localizzare GPS cellulare , prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi le indicazioni che sto per proporti.

Localizzare GPS cellulare in caso di furto o smarrimento

Questo link permette alle persone di visualizzare la tua posizione per il periodo di tempo da te scelto, fino a un massimo di 72 ore. Sul tuo smartphone o tablet Android, apri l'app Google Maps ed esegui l'accesso. Ma come condividere la propria posizione su Google Maps? Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter: La funzione "Invia ultima posizione" ti consentirà di scoprire l'ultima posizione nota del tuo "melafonino" in caso di spegnimento del dispositivo. Post più recente Post più vecchio Home page.

Vedremo prima come utilizzare il GPS per localizzare uno smartphone da remoto in caso di furto o smarrimento ormai quasi tutti i device includono un sistema anti-furto gratuito preinstallato di serie e poi come sfruttare il GPS per monitorare la posizione degli amici o condividere la nostra posizione con altre persone. Ti auguro una buona lettura! Cominciamo da come localizzare GPS cellulare in caso di furto o smarrimento, e più precisamente da come localizzare uno smartphone usando i servizi anti-furto inclusi di serie in Android, iOS e Windows Phone e alcune app di terze parti adatte allo scopo.

Se hai uno smartphone Android e non vuoi precluderti la possibilità di localizzarlo da remoto in caso di furto o smarrimento, recati nelle sue impostazioni l'icona dell'ingranaggio che si trova in home screen o nel menu delle app e verifica che i servizi di localizzazione e controllo da remoto siano attivi.

Controlla la posizione GPS dei tuoi contatti preferiti!

Se non riesci a visualizzare a trovare la voce Google nelle impostazioni del tuo smartphone, vai nel menu delle app, apri Impostazioni Google e poi prosegui come ti ho appena spiegato. Attendi dunque che lo smartphone venga visualizzato sulla mappa e, se vuoi, comandalo da remoto usando una delle tre funzioni disponibili: Fai squillare per farlo squillare, Blocca per bloccarlo con un codice di sicurezza o Cancella per formattarlo e cancellare tutti i dati contenuti in esso.

Occhio perché formattando il telefono perderai la possibilità di localizzarlo da remoto: Se collegandoti al sito Gestione Dispositivi Android non riesci a localizzare il tuo smartphone, il dispositivo potrebbe essere spento o non connesso a Internet. Purtroppo affinché la localizzazione funzioni correttamente il telefono deve essere acceso, con il GPS attivo e connesso a Internet.

One Response

Se invece non hai un PC a portata di mano, sappi che puoi usare Gestione Dispositivi Android anche da altri smartphone e tablet Android installando l' apposita app per i dispositivi portatili. Come appena accennato, il servizio di antifurto incluso "di serie" in Android funziona solo se lo smartphone è acceso, connesso a Internet e con il GPS attivo: Qui entrano in gioco delle applicazioni anti-furto alternative che, offrendo funzionalità più avanzate, quali ad esempio il controllo del telefono via SMS o la riattivazione del GPS in caso di disattivazione, aumentano le probabilità di ritrovare il proprio smartphone in caso di furto o smarrimento.

Eccone alcune fra le più interessanti disponibili attualmente sul Play Store. Ti ho spiegato più in dettaglio come utilizzare le app anti-furto per Android nel mio tutorial su come trovare Android: Anche hai iPhone dispongono di una funzione anti-furto gratuita: La funzione "Invia ultima posizione" ti consentirà di scoprire l'ultima posizione nota del tuo "melafonino" in caso di spegnimento del dispositivo.

Segui su i social network

A questo punto, se vuoi, puoi comandare l'Phone da remoto facendogli emettere un suono , attivando la modalità smarrito in modo da bloccarlo con un codice di sicurezza e da visualizzare un messaggio nella lock screen o inizializzandolo. Scegliendo quest'ultima opzione perderai la possibilità di localizzare il telefono in futuro, quindi usala solo in casi disperati.

  1. come spiare messaggi telefonici?
  2. Come attivare la funzione di localizzazione.
  3. si puo spiare un cellulare avendo solo il numero.
  4. software spia galileo.

Purtroppo non sono disponibili soluzioni alternative come su Android che permettono di comandare il device via SMS. Se non hai un computer a portata di mano, puoi localizzare e comandare il tuo iPhone da remoto usando la app Trova il mio iPhone per iOS. I comandi che si possono impartire sono i "soliti", cioè Squilla per farlo squillare, Blocca per bloccarlo con un codice di sicurezza e Cancella per formattarlo perdendo quindi la possibilità di localizzarlo in futuro. Se il tuo smartphone è stato oggetto di un furto, non limitarti a formattarlo da remoto.

Contatta subito il tuo operatore telefonico, chiedi il blocco della SIM in modo da poter richiedere poi una nuova scheda mantenendo il tuo numero , sporgi denuncia per il furto e richiedi il blocco dello smartphone rubato sulla rete nazionale tramite inibizione del codice IMEI.

Newsletter

Che cos'è mSpy?

mSpy è il leader mondiale nel campo delle soluzioni di monitoraggio, in grado di soddisfare ogni esigenza del cliente per questioni di sicurezza e di praticità.

Come funziona

Sfrutta tutto il potenziale di questo software di monitoraggio per cellulari

Controlla i software di messaggistica

Accedi a tutte le conversazioni e le app di messaggistica istantanee presenti sul dispositivo monitorato.

Contattaci 24/7

Il nostro servizio di assistenza dedicato può essere contattato tramite email, chat o telefonicamente.

Conserva i tuoi dati

Tieni al sicuro i tuoi dati, effettuane il backup o esportali.

Controlla più dispositivi

Puoi monitorare contemporamente sia smartphone (Android, iOS) che computer (Mac, Windows).

Controlla grazie a mSpy

24/7

Supporto internazionale al cliente 24/7

mSpy presta attenzione alle esigenze di ogni singolo cliente, attraverso il suo servizio di assistenza attivo 24/7

95%

Soddisfazione Clienti pari al 95%

La soddisfazione di ogni cliente è la cosa più importante per mSpy. Il 95% dei clienti di mSpy si ritiene soddisfatto dal servizio e sarebbe disposto ad usufruirne nuovamente.

mSpy makes customers happy

  • Dopo aver provato mSpy, questo programma è diventato un alleato insostituibile per me. Mi permette di sapere sempre quello che fanno i miei figli, così posso anche assicurarmi che stiano bene. Mi piace anche il fatto di poter regolare varie impostazioni, per decidere quali contatti, siti o app far utilizzare o no.

  • mSpy è un'app che mi permette di tenere sotto controllo tutto ciò che fa mio figlio su internet. Posso anche bloccare qualsiasi contatto sospetto, se dovessero essercene. È una scelta intelligente per un genitore moderno.

  • Tenere al sicuro i propri figli è fondamentale per qualsiasi genitore. mSpy mi aiuta a tenere d'occhio mia figlia quando non posso stare con lei. La consiglio senza alcun dubbio!

  • Mio figlio passa le sue intere giornate al telefono, quindi è meglio che ogni tanto io controlli che non combini niente di male. mSpy mi permette di sapere sempre tutto ciò che fa, senza perdermi nulla.

  • Stavo cercando un'app che potesse tenere d'occhio i miei figli quando io non posso stare con loro. Un'amico mi ha consigliato mSpy. Mi piace! Mi aiuta a tenere sotto controllo i miei figli da tutti i pericoli della rete.

Sponsorizzazione

Quest'app è concepita esclusivamente per utilizzi legali e solo se si hanno determinate ragioni per utilizzare un software di monitoraggio. Le compagnie, per esempio, potrebbero informare i propri dipendenti che i propri telefoni aziendali sono controllati per ragioni di sicurezza

The Next Web